Apertura sezione “LAVORA CON NOI”

Tag

,

Da oggi è possibile candidarsi, per le posizioni lavorative aperte presso la nostra cooperativa, tramite la sezione “lavora con noi” del nostro sito.
Clicca QUI per visitare la pagina

Annunci

Fuori Dalla Solitudine – un welfare integrato per superare l’isolamento nella cura

Tag

, , , , , ,

Si terrà l’11 febbraio 2019 alle 9.30 presso la sala conferenze del #MAMbo, Museo d’Arte moderna di #Bologna, la presentazione del nuovo servizio #WellCome, parte integrante del sistema #ComeTe.

L’evento sarà aperto da Rita Ghedini, presidente di Legacoop Bologna, e da Alessandro Micich, direttore di Rete ComeTe e presidente di Consorzio #Tecla.

Durante la mattinata dei lavori, si approfondiranno i modelli di cura per l’integrazione del lavoro professionale e assistenti familiari con Franca Guglielmetti, presidente di #Cadiai, Paolo Venturi, direttore di #Aiccon, Elisabetta Gualmini, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna.

L’evento è organizzato da Rete ComeTe di cui #CAD è una delle cooperative sociali fondatrici.

Nata nel 2014, Rete ComeTe è una rete di oltre 30 imprese sociali tra cooperative e consorzi sociali, presente su tutto il territorio nazionale: offre servizi educativi, di cura e assistenza dedicati ai bisogni delle famiglie.

Recentemente, Rete ComeTe ha ampliato la propria offerta realizzando il Consorzio Cooperativo Sociale TECLA e il servizio WellCome – Agenzia per la ricerca, selezione e formazione di assistenti familiari.

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci Dicembre 2018

Tag

, , , , , , ,

E’ convocata, in prima convocazione, l’Assemblea Ordinaria dei Soci, per il giorno Domenica 16 Dicembre 2018 alle ore 12.00, presso la  sala EUROPA della FIERA di FORLI’, Via Punta di Ferro n°2 – FORLI’ (FC).
Qualora in prima convocazione non si raggiunga il numero legale,
l’Assemblea è fin d’ora riunita, in seconda convocazione per il giorno
GIOVEDI’ 20 DICEMBRE 2018  alle ore 20.00, stessa sede e sarà validamente costituita ai sensi dell’Art. 35 dello Statuto Sociale.

Potete scaricare la convocazione (completa di ordine del giorno) e la delega tramite i seguenti link:
Convocazione                                  Delega

2° edizione del corso “METODO MAS (Moving Action Surprise)”

Tag

, , ,


Si è conclusa con successo  la 2° edizione del corso “METODO MAS (Moving Action Surprise)- Prevenzione e gestione delle situazioni critiche per educatori e personale addetto al servizio alla persona” in collaborazione con gli esperti formatori di MASTERY™ – International Academy for Security and Defence – Aldo, Remo, Luca e Giacomo – che anche stavolta hanno saputo coinvolgere ed entusiasmare il gruppo dei partecipanti facendo sì che in pochi giorni acquisissero una maggiore sicurezza nel proprio  “agire educativo e riabilitativo” in situazioni critiche.

Grande l’impegno dei nostri 17 educatori coinvolti, provenienti dai servizi educativi domiciliari e centri socio riabilitativi per utenti disabili e psichiatrici dei territori di Forlì, Cesena, Rimini e Savignano. Dal 6 al 8 settembre si sono messi completamente in gioco presso la Palestra Seven di Savignano sul Rubicone, raccogliendo qualche livido ma anche tante gratificazioni.

In occasione di questa seconda edizione , i formatori si sono  messi a disposizione anche degli educatori già precedentemente “formati” per ripasso e consulenza nella gestione di situazioni specifiche.

Un ringraziamento a tutti, formatori e partecipanti, e congratulazioni per l’ottimo risultato raggiunto.

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci Maggio 2018

Tag

, , , , , ,

E’ convocata, in prima convocazione, l’Assemblea Ordinaria dei Soci, per il giorno Domenica 29 Aprile 2018 alle ore 12.00, presso la  sala EUROPA della FIERA di  FORLI’ Via Punta di Ferro n° 2 – FORLI’ (FC).
Qualora in prima convocazione non si raggiunga il numero legale,
l’Assemblea è fin d’ora riunita, in seconda convocazione per il giorno
GIOVEDI’ 17  MAGGIO 2018  alle ore 20.00, stessa sede e sarà validamente costituita ai sensi dell’Art. 35 dello Statuto Sociale.

Potete scaricare la convocazione (completa di ordine del giorno) e la delega tramite i seguenti link:
Convocazione                                  Delega

Grande partecipazione e sviluppi alla CRA di Talamello su “Anziani e cibo”

Tag

, , ,

Gli alunni dell’Istituto Professionale per il Settore dei Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera “Tonino Guerra”.

Oltre 60 persone hanno partecipato con interesse al primo incontro pubblico su “Anziani e cibo. Indicazioni e strategie nella giornata alimentare”, che si è tenuto il 23 marzo 2018 alla Casa Residenza Anziani di Talamello. Realizzata da CAD Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S. attraverso le Case Residenza Anziani Talamello e Sant’Agata Feltria e il Servizio Assistenza Domiciliare, ha coinvolto Ausl Romagna e la Casa della Salute AltaValmarecchia, inoltre l’Unione dei Comuni Valmarecchia.

In seguito alla presentazione dell’iniziativa e del progetto del progetto Care Generazioni da parte di Carlo Pantaleo, sono seguiti i saluti del Sindaco di Talamello e dei Presidenti di Coldiretti di Rimini e dell‘Associazione Italiana Cultura Sport che hanno contribuito alla realizzazione. Hanno relazionato Daniela Giorgetti, Dietista UO IAN Rimini AUSL della Romagna e Renata Mantovani, Coordinatrice Casa Residenza Talamello e Sant’Agata Feltria e Vice presidente CAD Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S. Sono state poste diverse domande dal pubblico che hanno chiesto ulteriori informazioni sull’apporto nutrizionale giornaliero e riguardo alcuni alimenti. Inoltre sono stati compilati i questionari indicando tra le risposte l’apprezzamento per l’iniziativa e i contenuti presentati. Tra le risposte si è dichiarato che si intende proporre ad altri appuntamenti come questo e in particolare si è espresso interesse a ricevere informazioni su assistenza e prendersi cura degli anziani. Alcuni temi su cui si è richiesto un seguito sono disfagia e attività fisica adattata.

Come proposto dal medico e sindaco di Novafeltria Stefano Zanchini, iniziative come queste vanno diffuse e promosse nei diversi territori dell’Unione dei Comuni Valmarecchia. Le cause di malnutrizione nell’anziano sono molteplici e si riconducono alla solitudine, alla disabilità fisica, alle errate abitudini alimentari con assunzione monotona del cibo. Informare e incontrare dei professionisti permette di dare risposte necessarie soprattutto per chi si trova al domicilio e dove c’è più bisogno.

Sul palco da sinistra: La Dietista dell’ASL Rimini Daniela Giorgetti, La Vicepresidente CAD Renata Mantovani, Il presidente dell’associazione italiana cultura sport Claudio Faragona ed Il coordinatore del progetto Care Generazioni Pantaleo Carlo.

Nadia Santoni, educatrice e animatrice della Cooperativa CAD ha presentato ai partecipanti la proposta di collaborare alla creazione di un orto in cui coltivare insieme alle persone anziane i sapori, gli odori e i ricordi creando un ponte tra il passato e il presente. Sarà occasione di stimolazione cognitiva e sensoriale oltre a occasione per conoscersi e far crescere relazioni. Si chiede l’aiuto di persone e volontari che si renderanno disponibili, si reperirà il materiale utile per la cura del progetto, per la lavorazione del terreno e coltivazione delle piante.

Condividendo quanto detto da Coldiretti, è anche l’occasione di riscoprire e sperimentare il valore dell’attesa, della stagionalità e della ciclicità per una sana alimentazione che rispetta l’ambiente e che vede il territorio come luogo di identità e di appartenenza.

Sono stati molto graditi gli assaggi e ricette degli studenti dell’Istituto Professionale per il Settore dei Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera “Tonino Guerra” e si sono ringraziati anche i docenti che ne hanno seguito la realizzazione.

L’ iniziativa si è realizzata in collaborazione con: Croce Rossa Italiana – Comitato di Rimini – Unità Territoriale dei Comuni della Valmarecchia, Associazione di volontariato sociale “Il giardino della Speranza”, A.O.V.A.M – Associazione Oncologica Volontariato Alta Marecchia, U.S.T.A.L – U.N.I.T.A.L.S.I   R.S.M.

Nella salone dell’incontro si poteva leggere una frase di Papa Francesco che ognuno poterà con sé: “l’attenzione agli anziani fa la differenza di una civiltà”.